Bolzano, il 1 ottobre c'è il Festival del movimento
A Bolzano arriva il Festival del movimento. Sabato 1 ottobre sui prati del Talvera è in programma un grande evento dedicato all'attività fisica. A scendere in campo oltre 60 associazioni per promuovere e far provare a tutti le varie discipline sportive. E' organizzato dall'Assessorato allo Sport del Comune in collaborazione con l'Unione Italiana Sport per Tutti (UISP).
Un’alleanza per sostenere la politica sulla strada della sostenibilità
E' stata presentata oggi, 8 settembre, a Bolzano nell'ambito delle Giornate della sostenibilità, l'Alleanza per la didattica e la ricerca. "Pietra miliare nella cooperazione tra scienza e politica" ha detto il governatore altoatesino. La Libera Università di Bolzano assumerà la gestione amministrativa dell'alleanza. Sono rappresentati nel comitato di coordinamento la ricerca EURAC e lo Studio teologico accademico di Bressanone. Altri membri sono il Centro Sperimentale Laimburg, l'Istituto Fraunhofer, il Museo di Scienze Naturali dell'Alto Adige, l'Ökoinstitut Südtirol/Alto Adige ed Eco Research.
Coronavirus, Gimbe: "Diminuiscono i contagi in Trentino e Alto Adige"
Diminuiscono i nuovi casi di Covid-19 in Trentino Alto Adige. Lo rileva il monitoraggio della Fondazione Gimbe, che ha preso in considerazione i dati della settimana tra il 31 agosto e il 6 settembre. In provincia di Trento si evidenzia una diminuzione dei nuovi casi (-8,8%) rispetto alla settimana precedente, ma rimangono sopra la media nazionale i posti letto in area medica (11,2%) e in terapia intensiva (2,2%). Il tasso di copertura vaccinale con quarta dose è del 20,7%.  In Alto Adige diminuiscono i nuovi casi rispetto alla settimana precedente (-9,5%). Sotto la media i posti letto in area medica (4,2%) e in terapia intensiva (1%). il tasso di copertura vaccinale con quarta dose è del 6,6%.
Coronavirus, in Trentino una vittima e 292 contagi
Nelle ultime ore in Trentino c'è stata una vittima da covid-19 in Trentino e sono 292 i contagi su poco meno di 1500 tamponi. Sono 42 i pazienti ricoverati, di cui uno in rianimazione. Le vaccinazioni somministrate sono 1.251.020, di cui 428.868 seconde dosi, 340.555 terze dosi e 30.638 quarte dosi. Sono i dati di oggi, 8 settembre.
A Trento si corre con la Lilt per i piccoli malati di cancro
Anche a Trento si corre a favore dei bambini e delle bambine malati di cancro. Venerdì 30 settembre nel capoluogo trentino è in programma la Pigiama Run, una corsa/camminata non competitiva a scopo benefico, pensata per sostenere le attività di accoglienza della Lega per la lotta contro i tumori per i bambini e loro famiglie che vengono a Trento da lontano per le cure di protonterapia: la Lilt di Trento offre ospitalità in due appartamenti dedicati, ascolto, sostegno psicologico, trasporto alle terapie. La Pigiama Run si può fare di corsa o camminando, da soli o in compagnia, ma ai partecipanti è richiesto un unico impegno preciso: indossare il pigiama o la camicia da notte, per mostrare vicinanza a tutti i bambini ammalati di tumore che devono portarle il piagiama tutto il giorno. A Trento la partenza è prevista alle ore 18.30 da Piazza delle Donne Lavoratrici - quartiere Le Albere – e il percorso si snoda in centro città per circa 4 km. Testimonial d’eccezione per LILT Trento è il campione europeo Yeman Crippa che sarà presente per dare il via alla gara. Le iscrizioni alla Pigiama Run sono aperte fino a venerdì 30 settembre sul sito www.pigiamarun.it.
Agricoltura, presentato il Piano d'azione 2030
Presentato a Bolzano in occasione delle Giornate della sostenibilità il Piano d'azione 2030, una serie di misure per l'attuazione della strategia “Agricoltura 2030”. Il focus su "Clima e riduzione delle emissioni di CO2". Tra i progetti a cui si sta lavorando, il catasto del carbonio, dove verranno rilevati e valutati gli stock di carbonio presenti sui terreni agricoli dell'Alto Adige. Il bonus CO2 per le costruzioni in legno promuoverà l'aumento dello stoccaggio di anidride carbonica a medio e lungo termine.
Caritas Alto Adige, Mairhofer: "Sempre più poveri"

Carenza di alloggi, migrazioni, integrazione e aumento dei prezzi. Sono stati i temi al centro dell'incontro tra la nuova direttrice della Caritas, Beatrix Mairhofer, e il presidente della Provincia di Bolzano. "Oltre agli indigenti che si impoveriscono sempre di più, anche le famiglie, le persone con pensioni minime o con redditi bassi, rischiano tutte di trovarsi in forte difficoltà. E questo vale anche per i giovani, che trovano maggiori difficoltà nell'affermarsi come lavoratori autonomi" ha affermato Mairhofer. 

Violenza contro le donne, 144 segnalazioni nel 2021 a Merano
Sono state 144 nel 2021 le segnalazioni di violenza contro le donne nel meranese. Se n'è parlato nel corso della riunione della Rete contro la violenza sulle donne, durante la quale è stato tracciato un bilancio delle attività svolte negli ultimi dieci anni. La Rete, istituita nel 2012, è composta da associazioni e istituzioni dell’area sociale, sanitaria, giovanile e scolastica e dalle Forze dell’Ordine. Ha messo in campo iniziative di sensibilizzazione rivolte alla cittadinanza, attività di formazione per le operatrici e gli operatori dei servizi del territorio e azioni di prevenzione. Sono quattro i tipi di violenza riscontrati: violenza psicologica, fisica, sessuale e stalking. A perpetrarla quasi sempre è un familiare: il partner o l'ex marito o ex fidanzato, un parente.
Merano, nel 2021 convertiti a led 803 punti luce pubblici
Da gennaio di quest'anno sono stati convertiti a LED 803 punti luce pubblici. Entro la fine dell'anno, con il completamento del terzo lotto, il numero salirà a 1.157. Gli interventi hanno permesso di ridurre le spese per l'energia elettrica del Comune di Merano di 151.970 euro, con un risparmio energetico complessivo di 351.185 kilowattora rispetto alle tecnologie precedenti. In questo modo si risparmiano anche 169 tonnellate di emissioni di CO2 all'anno". Con 3.609 punti luce convertiti, Merano è ora illuminata per il 59,5% da lampade a LED. Con il quarto lotto di costruzione previsto per il 2023 e il 2024, con un totale di 1.196 punti luce, questa quota salirà al 79%.
Hockey, Foxes contro Val Pusteria, in palio l'Alperia Cup
Sport. L’HCB Alto Adige Alperia si prepara a scendere sul ghiaccio per gli ultimi due impegni della preseason. All’orizzonte c’è l’Alperia Cup, un derby andata e ritorno che metterà a confronto i Foxes e l’HC Val Pusteria. Il primo match si terrà oggi, 8 settembre alle 19:45 alla Intercable Arena di Brunico; il ritorno, al termine del quale verrà consegnata la coppa, andrà in scena alla Sparkasse Arena di Bolzano, sabato 10 settembre alle 20. I biancorossi hanno svolto fin qui otto test match. Cinque le vittorie, tre invece le sconfitte. I gialloneri, dal canto loro, hanno giocato sette amichevoli: cinque i successi, due i K.O.
Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.